Come disattivare o attivare le notifiche delle chat individuali o di gruppo

Android
iOS
KaiOS
Web e desktop
Windows
Mac
Puoi silenziare le chiamate e i messaggi delle chat individuali o di gruppo per un determinato periodo di tempo. Continuerai a ricevere messaggi, ma il tuo dispositivo non vibrerà né emetterà rumori per informarti.

Silenziare le notifiche per le chat individuali

  1. Apri una chat individuale.
  2. Tocca il nome del contatto.
  3. Tocca Silenzia, quindi scegli per quanto tempo disattivare le notifiche.

Disattivare le notifiche per le chat di gruppo

  1. Apri una chat di gruppo.
  2. Tocca il nome del gruppo.
  3. Tocca Notifiche.
  4. Tocca Disattiva notifiche in MESSAGGI o CHIAMATE per disattivare le notifiche per i messaggi o le chiamate del gruppo.
  5. Scegli per quanto tempo desideri disattivare le notifiche.
Tocca Silenziosa > Riattiva notifiche su una chat che ha le notifiche silenziate per riattivarle per quella chat.
Nota: quando silenzi le notifiche dei messaggi per una chat, il dispositivo non ti avviserà delle notifiche in arrivo. Tuttavia, è importante tenere presente quanto segue:
  • Quando silenzi una chat, i tuoi contatti non saranno informati.
  • Se hai abilitato le conferme di lettura, i tuoi contatti riceveranno le conferme di lettura quando leggi i loro messaggi.
  • Accanto alla chat sarà ancora visibile il contatore dei messaggi non letti.

Silenziare le notifiche di WhatsApp sul dispositivo

  1. Tocca le Impostazioni di iPhone > Notifiche.
  2. In STILE NOTIFICHE, tocca WhatsApp e attiva o disattiva Consenti notifiche.
Nota: se disattivi o silenzi le notifiche di WhatsApp dalle impostazioni del dispositivo, gli aggiornamenti apportati alle impostazioni delle notifiche in WhatsApp non le modificheranno. Tuttavia, se attivi le notifiche personalizzate per una chat in WhatsApp, verrà aggiunta una nuova categoria di notifiche alle impostazioni del dispositivo con le notifiche attivate per questa impostazione personalizzata.

Risorse correlate:

Abbiamo risposto alla tua domanda?

No