Come ripristinare la cronologia chat

Android
iPhone
Per assicurarti che il backup delle tue chat venga eseguito prima di ripristinarle su un nuovo dispositivo Android:
  1. apri WhatsApp > Altre opzioni
    > Impostazioni > Chat > Backup delle chat
  2. scegli l'account Google dove eseguire il backup delle chat. Puoi anche creare un backup locale sul tuo dispositivo
  3. tocca BACKUP
  4. una volta salvato il backup, puoi rimuovere WhatsApp dal dispositivo e installarla sul nuovo dispositivo Android
Ripristinare da un backup di Google Drive
Per conservare una copia della cronologia chat su Google Drive, puoi abilitare la funzione di backup automatico per le chat e selezionarne la frequenza su giornaliero, settimanale o mensile. Per poter ripristinare correttamente un backup di Google Drive, è necessario utilizzare lo stesso numero di telefono e account Google utilizzati per creare il backup.
Per ripristinare il backup:
  1. assicurati che il nuovo dispositivo Android sia collegato all'account Google dove hai salvato il backup
  2. installa e apri WhatsApp, quindi verifica il tuo numero
  3. quando richiesto, tocca RIPRISTINA per ripristinare le chat e i file multimediali da Google Drive
  4. una volta completata la procedura di ripristino, tocca AVANTI. Le chat appariranno una volta completata l’inizializzazione
  5. dopo aver ripristinato le chat, WhatsApp continuerà con il ripristino dei file multimediali
Se installi WhatsApp senza disporre di alcun backup precedente su Google Drive, WhatsApp ripristinerà automaticamente il file di backup archiviato in locale.
Ripristinare da un backup locale
Se desideri utilizzare un backup locale, dovrai trasferire i file sul telefono utilizzando un computer, file explorer o scheda SD.
Per ripristinare il backup:
  1. scarica un'applicazione dedicata alla gestione dei file (file manager)
  2. nell'applicazione file manager, scorri fino alla memoria locale o sdcard > WhatsApp > Database. Se i dati non sono memorizzati sulla scheda SD, vedrai "memoria interna" o "memoria principale". Copia il file di backup più recente nella cartella Database della memoria locale del nuovo dispositivo
  3. installa e apri WhatsApp, quindi verifica il tuo numero
  4. quando richiesto, tocca RIPRISTINA per ripristinare le chat e i file multimediali dal backup locale
Nota:
  • il telefono memorizza i file dei backup locali degli ultimi sette giorni
  • i backup locali vengono creati automaticamente ogni giorno alle 02:00 e salvati sul telefono stesso sotto forma di file
  • se i dati non sono memorizzati nella cartella /sdcard/WhatsApp/, è possibile che siano nelle cartelle "memoria interna" o "memoria principale"
Ripristinare un backup locale meno recente
Se desideri ripristinare un backup locale, che non è il più recente, dovrai effettuare le seguenti operazioni:
  1. scarica un'applicazione dedicata alla gestione dei file (file manager)
  2. nell'applicazione file manager, scorri fino alla memoria locale o sdcard > WhatsApp > Database. Se i dati non sono memorizzati sulla scheda SD, vedrai "memoria interna" o "memoria principale"
  3. rinomina il file di backup che vuoi ripristinare da msgstore-YYYY-MM-DD.1.db.crypt12 a msgstore.db.crypt12. È possibile che un backup precedente utilizzi un protocollo diverso, come crypt9 o crypt10. Non cambiare il numero di protocollo
  4. disinstalla e reinstalla WhatsApp
  5. tocca RIPRISTINA quando richiesto
Risorse correlate:
Abbiamo risposto alla tua domanda?
No