Come configurare il download automatico

Android
iPhone
Come impostazione predefinita, WhatsApp scaricherà automaticamente le immagini tramite la connessione mobile per fornirti un accesso rapido alle tue immagini più recenti.

Per configurare il download automatico di foto, video o audio, vai a WhatsApp > tocca Altre opzioni
> Impostazioni > Spazio e dati > Download automatico media.
Potrai scegliere quando scaricare automaticamente i file multimediali di WhatsApp.
Nota: WhatsApp, insieme ad altri servizi, vuole contribuire a ridurre la possibile congestione delle reti mobili durante la pandemia del coronavirus (COVID-19). Per aiutare a limitare i problemi relativi alla larghezza di banda, abbiamo disattivato il download automatico di documenti, video e messaggi audio in alcune aree geografiche.
Quando utilizzi la rete mobile
I file multimediali selezionati verranno scaricati automaticamente quando il tuo dispositivo è connesso a Internet tramite rete mobile.
Quando connesso tramite Wi-Fi
I file multimediali selezionati verranno scaricati automaticamente quando il tuo dispositivo è connesso tramite Wi-Fi.
Quando sei in roaming
I file multimediali selezionati verranno scaricati automaticamente quando sei in roaming.
Nota: l'attivazione del download automatico durante il roaming potrebbe comportare un notevole aumento dei costi da parte del tuo gestore telefonico, in quanto il roaming dei dati ha solitamente costi elevati.
I file multimediali scaricati automaticamente saranno visibili nella galleria. Se vuoi impedire che tutti i file multimediali di WhatsApp siano visibili nella galleria, ti consigliamo di creare un file o cartella .nmedia all'interno della cartella immagini, audio e video di WhatsApp. Per farlo, puoi utilizzare un file explorer scaricato dal Google Play Store. Se in seguito cambi idea, ti basterà eliminare il file .nomedia e i file multimediali WhatsApp riappariranno nella tua galleria.
Risorse correlate:
come configurare il download automatico su: iPhone
Abbiamo risposto alla tua domanda?
No