Come usare WhatsApp in sicurezza

La tutela della tua sicurezza e di quella dei tuoi messaggi è una delle nostre priorità. Vogliamo che tu sappia quali strumenti e funzionalità abbiamo progettato per tutelare la tua sicurezza su WhatsApp.
I nostri Termini di servizio
Uno dei modi in cui possiamo aiutarti a usare WhatsApp in sicurezza è attraverso i nostri Termini di servizio. I nostri Termini di servizio descrivono le attività proibite, che comprendono la condivisione (nello stato, nelle immagini del profilo o nei messaggi) di contenuti illegali, osceni, diffamatori, minacciosi, intimidatori, fastidiosi, minatori, offensivi nei confronti di una razza o di un'etnia oppure che promuovano o incoraggino comportamenti illegali o inappropriati o comunque in violazione dei nostri Termini di servizio. Se riteniamo che un utente stia violando i nostri Termini di servizio, sospenderemo il suo account.
Per ulteriori informazioni o esempi di attività che violano i nostri Termini di servizio, puoi consultare la sezione "Utilizzo accettabile dei nostri Servizi" dei nostri Termini di servizio. Per maggiori informazioni sulla sospensione degli account, consulta questa pagina.
Fai attenzione a cosa condividi
Ti invitiamo a riflettere con attenzione prima di decidere di condividere qualcosa con i tuoi contatti WhatsApp. Considera se vuoi che altri vedano ciò che stai per inviare.
Quando condividi una chat, una foto, un video, un file o un messaggio vocale con altre persone su WhatsApp, questi avranno una copia dei messaggi. Se lo desiderano, potranno inoltrare o condividere questi messaggi con altri. Per informazioni sulla funzione Visualizza una volta, leggi questo articolo.
WhatsApp offre anche una funzione relativa alla posizione, che puoi usare per condividere la tua posizione con un messaggio WhatsApp. Condividi la tua posizione solo con persone di fiducia.
Per maggiori informazioni su come usare WhatsApp responsabilmente, consulta questo articolo.
Funzioni per la sicurezza e la protezione
Su WhatsApp, abbiamo progettato impostazioni di base che puoi regolare a seconda delle tue necessità per tutelare la tua sicurezza.
Impostazioni sulla privacy
Modifica le tue impostazioni sulla privacy per controllare chi può vedere le tue informazioni. Puoi impostare il tuo ultimo accesso, l'immagine del profilo, la sezione Info o lo stato come indicato di seguito:
  • Tutti: il tuo ultimo accesso, l'immagine del profilo, la sezione Info o lo stato saranno visibili a tutti gli utenti di WhatsApp.
  • I miei contatti: il tuo ultimo accesso, l'immagine del profilo, la sezione Info o lo stato saranno visibili solo ai contatti presenti nella rubrica del tuo telefono.
  • I miei contatti eccetto...: il tuo ultimo accesso, l'immagine del profilo, la sezione Info o lo stato saranno visibili ai contatti presenti nella rubrica del tuo telefono, tranne quelli che decidi di escludere.
  • Nessuno: il tuo ultimo accesso, l'immagine del profilo, la sezione Info o lo stato non saranno visibili a nessuno.
Scopri di più sulle impostazioni della privacy su Android o iPhone.
Conferme di lettura
Puoi disattivare le conferme di lettura. Se scegli di disattivare le conferme di lettura, non potrai inviare o ricevere le conferme di lettura degli altri utenti. Tieni presente che le conferme di lettura vengono sempre inviate per le chat di gruppo, anche se disattivi l'opzione nelle impostazioni sulla privacy. Scopri di più sulle conferme di lettura su Android, iPhone, o KaiOS.
Scopri di più sulle impostazioni della privacy su Android o iPhone.
Bloccare o segnalare contatti e messaggi
Ti invitiamo a segnalarci contenuti problematici e a contattarci. Puoi controllare i contatti con cui interagisci bloccandone alcuni o segnalando messaggi o contatti su WhatsApp. Quando ricevi una foto o un video visualizzabile una volta, puoi segnalarci l'account direttamente dalla schermata di visualizzazione di file multimediali. Scopri cosa accade quando usi le nostre funzioni per bloccare e segnalare, e come farlo, in questo articolo.
Risorse aggiuntive per la sicurezza
Se ritieni di essere in pericolo immediato, o che qualcun altro lo sia, contatta i servizi di emergenza locali.
Se ritieni che qualcuno voglia farsi del male e temi per la sua sicurezza, contatta i servizi di emergenza locali o un numero di prevenzione al suicidio.
Se ricevi o trovi contenuti che indicano abusi o sfruttamento di un minore, contatta il National Center for Missing and Exploited Children (NCMEC). Puoi anche segnalare l'utente. Per maggiori informazioni sulle segnalazioni, consulta questa pagina. Non includere schermate del contenuto nella tua segnalazione.
Risorse correlate:
Ti è stato di aiuto?
No