Come collaboriamo con le altre aziende di Facebook

Questo articolo è stato archiviato. Ti invitiamo a consultare i contenuti aggiornati nella nostra Informativa sulla privacy.
In questo articolo, forniamo ulteriori informazioni ai nostri utenti residenti nella Regione europea.
Quali sono le aziende di Facebook?
WhatsApp è una delle aziende di Facebook. Le aziende di Facebook comprendono, tra le altre, Facebook, Facebook Technologies e WhatsApp e offrono insieme i prodotti delle aziende di Facebook.
Perché WhatsApp condivide informazioni con le aziende di Facebook?
WhatsApp collabora e condivide informazioni con le altre aziende di Facebook per ricevere servizi quali infrastrutture, tecnologie e sistemi, che ci consentono di offrire e migliorare WhatsApp e continuare a mantenere WhatsApp e le altre aziende di Facebook sicure e protette. Quando riceviamo servizi dalle aziende di Facebook, le informazioni che condividiamo con loro vengono usate per aiutare WhatsApp in conformità con le nostre istruzioni. Ad esempio, lavorare insieme ci permette di:
  • offrire un servizio di messaggi e chiamate rapido e affidabile in tutto il mondo e capire quali sono le prestazioni dei nostri servizi e delle nostre funzioni
  • garantire sicurezza, protezione e integrità su WhatsApp e su tutti i prodotti offerti dalle aziende di Facebook, rimuovendo account spam e contrastando le attività improprie
  • collegare l'esperienza WhatsApp con i prodotti offerti dalle aziende di Facebook
Attualmente, WhatsApp non condivide le tue informazioni personali con Facebook per migliorare le tue esperienze con i prodotti di Facebook o per fornirti esperienze pubblicitarie più pertinenti su Facebook. Lavoriamo costantemente a nuovi modi per migliorare la tua esperienza con WhatsApp e con gli altri prodotti delle aziende di Facebook che usi. Continueremo ad aggiornarti sulle nuove esperienze che offriamo e sulle nostre prassi di gestione dei dati personali.
Quali informazioni condivide WhatsApp con le aziende di Facebook?
Per ricevere servizi dalle aziende di Facebook, WhatsApp condivide le informazioni che abbiamo su di te come descritto nella sezione "Informazioni raccolte" dell'Informativa sulla privacy. Per esempio, per fornire a WhatsApp servizi di raccolta di dati statistici, Facebook elabora il numero di telefono che hai verificato al momento dell'iscrizione a WhatsApp, alcune informazioni sul tuo dispositivo (gli identificativi del dispositivo associati allo stesso dispositivo o account, la versione del sistema operativo, la versione dell'applicazione, informazioni sulla piattaforma, il prefisso internazionale del tuo numero di cellulare e il codice di rete e flag che permettono il tracciamento dei consensi e scelte e controlli adottati) e alcune informazioni di utilizzo (l'ultima volta in cui hai utilizzato WhatsApp, la data di registrazione dell'account, il tipo di funzioni che usi e con quale frequenza) per conto di WhatsApp e in conformità con le nostre istruzioni.
Inoltre, WhatsApp condivide informazioni con altre aziende di Facebook quando questo è necessario allo scopo di promuovere la sicurezza, la protezione e l'integrità all'interno delle aziende di Facebook. Questo comprende la condivisione di informazioni che permettono a Facebook e alle aziende di Facebook di determinare se un utente di WhatsApp utilizza anche altri prodotti delle aziende di Facebook e per verificare se le altre aziende di Facebook devono intraprendere azioni per proteggere l'utente oppure contro di lui. Ad esempio, WhatsApp può condividere le informazioni necessarie per consentire a Facebook di intraprendere azioni contro uno spammer identificato su Facebook, quali informazioni sugli incidenti, il numero di telefono che ha verificato e con il quale si è iscritto a WhatsApp o gli identificativi dei dispositivi associati allo stesso dispositivo o account. Il trasferimento di queste informazioni avviene in accordo con la sezione riguardante "Le nostre basi giuridiche per il trattamento dei dati" all'interno dell'Informativa sulla privacy.
In che modo le aziende di Facebook usano le mie informazioni di WhatsApp?
  • Per ricevere servizi che consentono a WhatsApp di operare e di migliorare e sviluppare la nostra attività. Quando WhatsApp condivide informazioni con le aziende di Facebook in questi modi, le aziende di Facebook agiscono da fornitori di servizi e le informazioni che condividiamo con loro vengono usate per aiutare WhatsApp in conformità con le nostre istruzioni.
    • Condividiamo le informazioni con le altre aziende di Facebook in qualità di fornitori di servizi. I fornitori di servizi aiutano aziende come WhatsApp offrendo infrastrutture, tecnologie, sistemi, strumenti, informazioni e competenze utili a fornire e migliorare il servizio WhatsApp per gli utenti.
    • Questo ci consente, ad esempio, di capire come vengono usati i nostri servizi e di confrontare tali dati con l'uso all'interno delle aziende di Facebook. Condividendo le informazioni con le altre aziende di Facebook, ad esempio il numero di telefono che hai verificato al momento dell'iscrizione a WhatsApp o quando hai usato il tuo account l'ultima volta, possiamo capire se un determinato account WhatsApp appartiene a qualcuno che usa anche altri servizi delle aziende di Facebook. Questo ci consente di creare report più accurati sui nostri Servizi e di migliorarli. Ad esempio, così facendo possiamo capire come vengono usati i servizi WhatsApp rispetto ad altre app o ad altri servizi delle aziende di Facebook, un dato che, a sua volta, consente a WhatsApp di valutare nuove funzioni o miglioramenti dei prodotti. Possiamo inoltre quantificare il numero di utenti unici di WhatsApp stabilendo, ad esempio, quali utenti non usano altre app di Facebook e quanti utenti unici sono presenti nelle aziende di Facebook. In questo modo WhatsApp può effettuare un'analisi più completa del proprio servizio anche per gli investitori e le autorità di controllo.
    • È inoltre utile a WhatsApp in quanto ci consente di esplorare nuovi modi per creare un'azienda sostenibile. Ad esempio, come abbiamo annunciato precedentemente, stiamo ricercando nuovi modi in cui persone e aziende possono comunicare usando WhatsApp e questo potrebbe includere una collaborazione con le altre aziende di Facebook per permettere alle persone di trovare le aziende a cui sono interessate e contattarle tramite WhatsApp. Ad esempio, Facebook potrebbe consentire agli utenti di comunicare tramite WhatsApp con aziende che questi hanno trovato su Facebook.
  • Per mantenere WhatsApp e i servizi del gruppo di aziende di Facebook sicuri e protetti.
    • Condividiamo informazioni con le altre aziende di Facebook in conformità con la sezione riguardante "Le nostre basi giuridiche per il trattamento dei dati", e loro con noi, per contrastare spam e attività improprie sui nostri Servizi, contribuire a proteggerli e promuovere sicurezza, protezione e integrità all'interno e all'esterno degli stessi. Ad esempio, se una delle aziende di Facebook scopre che qualcuno sta usando i suoi servizi a scopi illegali, può disattivarne l'account e informare le altre aziende di Facebook in modo che possano valutare la possibilità di fare lo stesso. In questo modo, condividiamo le informazioni solo a questo scopo in relazione agli utenti che sono stati identificati per aver violato i nostri Termini di servizio o per aver minacciato la sicurezza altrui o dei nostri utenti. Si tratta dunque di informazioni che anche gli altri membri del nostro gruppo di aziende dovrebbero avere.
    • Per mantenere WhatsApp e i servizi del gruppo di aziende di Facebook sicuri, abbiamo bisogno di capire quali account all'interno delle aziende di Facebook fanno capo allo stesso utente in modo da poter prendere i provvedimenti adeguati quando identifichiamo un utente che viola i nostri Termini di servizio o rappresenta una minaccia alla sicurezza degli altri.
  • Non condividiamo dati per migliorare i prodotti di Facebook e fornire esperienze pubblicitarie più pertinenti su Facebook.
    • Attualmente, WhatsApp non condivide le tue informazioni personali con Facebook per migliorare le tue esperienze con i prodotti di Facebook o per fornirti esperienze pubblicitarie più pertinenti su Facebook. Questo è il frutto di colloqui con la commissione per la protezione dei dati irlandese o IDPC (Irish Data Protection Commission) e le altre autorità europee per la protezione dei dati. Lavoriamo costantemente a nuovi modi per migliorare la tua esperienza con WhatsApp e con gli altri prodotti delle aziende di Facebook che usi. Qualora in futuro decidessimo di condividere tali dati con le aziende di Facebook per questo scopo, lo faremo solo dopo aver raggiunto un accordo con la commissione per la protezione dei dati irlandese o IDPC (Irish Data Protection Commission) su un meccanismo che in futuro consenta tale utilizzo. Continueremo ad aggiornarti sulle nuove esperienze che offriamo e sulle nostre procedure relative alle informazioni.
Di chi sono le informazioni di WhatsApp che vengono condivise con le aziende di Facebook per tali scopi?
Condividiamo le informazioni di tutti gli utenti di WhatsApp se scelgono di usare i nostri Servizi. Potrebbero essere inclusi anche gli utenti WhatsApp che non sono utenti Facebook poiché, se necessario, dobbiamo avere la possibilità di condividere le informazioni di tutti gli utenti in modo da poter ricevere servizi utili dalle aziende di Facebook e soddisfare gli importanti scopi descritti nella nostra Informativa sulla privacy e nel presente articolo.
A ogni modo, condividiamo solo le informazioni minime necessarie a questi scopi. Garantiamo inoltre che le informazioni che condividiamo sono aggiornate, pertanto se ad esempio scegli di aggiornare il tuo numero di telefono di WhatsApp, il numero verrà aggiornato anche dai membri del gruppo di aziende di Facebook che lo ricevono da noi.
Importante: WhatsApp non condivide i tuoi contatti di WhatsApp con Facebook né con altri membri delle aziende di Facebook per scopi propri e non abbiamo in progetto di farlo in futuro.
Di quali scelte dispongo riguardo all'uso delle mie informazioni di WhatsApp da parte delle aziende di Facebook?
Puoi interrompere l'uso dei nostri Servizi ed eliminare il tuo account attraverso la funzione Elimina account presente nell'app. Se elimini il tuo account WhatsApp potrai comunque continuare a usare le altre app e gli altri servizi offerti dalle aziende di Facebook. Allo stesso modo, se elimini il tuo account Facebook, ad esempio, potrai continuare a usare WhatsApp. Per maggiori informazioni sulle conseguenze dell'eliminazione del tuo account WhatsApp, consulta la nostra Informativa sulla privacy.
Abbiamo risposto alla tua domanda?
No