Informazioni sul backup crittografato end-to-end

La crittografia end-to-end garantisce che solo tu e la persona con cui stai comunicando possiate leggere o ascoltare i contenuti inviati. Nessuno, nemmeno WhatsApp, potrà accedere ai contenuti delle tue comunicazioni. Con il backup crittografato end-to-end, puoi aggiungere lo stesso livello di protezione anche ai backup di iCloud o Google Drive.
Protezione con password
Quando crei un backup crittografato end-to-end, i messaggi e i file multimediali vengono memorizzati sul cloud. Sono protetti da una password o da una chiave di crittografia a 64 cifre. Puoi modificare la password, purché tu abbia accesso alla password o chiave precedente.
Disattivare il backup crittografato end-to-end
Per disattivare il backup crittografato end-to-end puoi usare la password o chiave, i dati biometrici o il PIN del dispositivo. Una volta disattivato, il backup dei messaggi e dei file multimediali non verrà effettuato automaticamente sul cloud.
Backup a livello di dispositivo su iPhone
Se hai attivato i backup del dispositivo per tutto l'iPhone, la cronologia chat di WhatsApp verrà esclusa dai backup del dispositivo nel momento in cui attivi il backup crittografato end-to-end.
Per saperne di più sulle modalità di raccolta e trattamento dei dati, inclusi i backup crittografati end-to-end, consulta l'Informativa sulla privacy di WhatsApp.
Risorse correlate:
Abbiamo risposto alla tua domanda?
No