Come usare il blocco delle applicazioni di Android

Android
Per proteggere ulteriormente la tua privacy, puoi abilitare il blocco delle applicazioni per WhatsApp sul tuo telefono. Quando questa funzione è abilitata, devi usare l'impronta digitale o il volto per sbloccare l'applicazione. Puoi rispondere alle chiamate anche se l'applicazione è bloccata.
Per usare questa funzione, devi configurare tratti biometrici come la scansione dell'impronta digitale o del volto nelle impostazioni del telefono.
Abilitare il blocco dell'applicazione
  1. Apri WhatsApp > tocca Altre opzioni
    > Impostazioni > Privacy.
  2. Scorri fino in fondo e tocca Blocco app.
  3. Attiva Sblocca con tratto biometrico.
  4. Tocca il sensore di impronte digitali o esegui la scansione del tuo volto per confermare.
  5. Tocca per selezionare dopo quanto tempo verrà richiesta l’autenticazione con l’impronta digitale.
    • Attiva Mostra contenuto delle notifiche per vedere in anteprima il testo dei messaggi nelle notifiche dei nuovi messaggi.
Disabilitare il blocco applicazioni
  1. Apri WhatsApp > tocca Altre opzioni
    > Impostazioni > Privacy.
  2. Scorri fino in fondo e tocca Blocco app.
  3. Disattiva Sblocca con tratto biometrico.
Nota:
  • il blocco con impronta digitale è disponibile solo su dispositivi Android dotati di sensore per impronta digitale e del sistema operativo Android 6.0 o superiore che supportano la API di Google per l’impronta digitale
  • la scansione del volto è disponibile solo sui dispositivi Android dotati di scanner facciale
  • questa funzione non è supportata su Samsung Galaxy S5, Samsung Galaxy Note 4 o Samsung Galaxy Note 8
  • l'autenticazione del volto e dell'impronta digitale viene eseguita completamente nel tuo dispositivo. Per come è concepita l'applicazione, WhatsApp non può accedere alle informazioni biometriche memorizzate dal sistema operativo del tuo dispositivo
Abbiamo risposto alla tua domanda?
No