Telefono rubato o smarrito

In caso di furto o smarrimento del telefono, possiamo aiutarti a fare in modo che nessuno possa utilizzare il tuo account di WhatsApp.
Cosa fare
  1. Blocca la scheda SIM. Chiama il tuo gestore di telefonia mobile non appena possibile per bloccare la tua scheda SIM. Così facendo, non sarà possibile verificare il tuo account su quel telefono in quanto è necessario poter ricevere SMS o telefonate per verificare un account.
  2. A questo punto hai due opzioni:
    • utilizza una nuova scheda SIM con lo stesso numero per attivare WhatsApp sul tuo nuovo telefono. Questo è il modo più veloce per disattivare il tuo account sul telefono rubato. WhatsApp può essere attivata solo su un numero di telefono e su un dispositivo alla volta
    • inviaci un'email con la frase Perso/rubato: Disattivazione del mio account nel corpo dell'email e includi il tuo numero di telefono nel formato internazionale completo, come descritto qui
Nota:
  • anche con la scheda SIM bloccata e il servizio telefonico disabilitato, WhatsApp può essere utilizzata tramite connessione Wi-Fi se non ti metti in contatto con noi per richiedere di disattivarlo
  • non possiamo aiutarti a rintracciare il tuo telefono. Non è possibile disattivare WhatsApp da remoto tramite un altro dispositivo
  • se avevi creato un file di backup usando Google Drive, iCloud o OneDrive prima che il telefono venisse smarrito o rubato, potresti riuscire a ripristinare la tua cronologia chat. Scopri come ripristinare i messaggi su: Android | iPhone
Cosa succede quando un account viene disattivato
  • L'account non viene completamente eliminato.
  • I tuoi contatti possono ancora visualizzare il tuo profilo.
  • I tuoi contatti possono inviarti messaggi, che rimarranno in uno stato di attesa per un massimo di 30 giorni.
  • Se riattivi il tuo account prima che venga eliminato, riceverai i messaggi in sospeso e farai ancora parte di tutte le chat di gruppo.
  • Se non riattivi il tuo account entro 30 giorni, verrà completamente eliminato.
Abbiamo risposto alla tua domanda?
No